I miei “Rigatoni alla Norma”

“Rigatoni alla Norma”, ricetta tipica tradizionale catanese e siciliana dai sapori tipicamente mediterranei che richiede solo quattro, dico quattro ingredienti: melanzane, pomodori, ricotta salata e basilico che amalgamati tutti insieme ne fanno un vero trionfo di sapori!

Nel blog ho già pubblicato una ricetta della pasta alla Norma, la potete trovare qui, ma oggi ho voluto provare a realizzare direttamente il piatto che mancava al mio “repertorio” di ricette di pasta.

Il risultato è stato eccellente ed apprezzato da tutti a tavola!

Ingredienti

  • 320 g rigatoni
  • melanzane viola
  • 8 pomodori
  • olio EVO
  • basilico fresco in foglie
  • ricotta salata
  • zucchero . 1/2 cucchiaino
  • Pepe nero in grani q.b.
  • sale
  • olio di semi (per friggere le melanzane)

Preparazione

Iniziamo con tagliare i pomodori a quadrotti e mettiamoli in una padella antiaderente con l’olio EVO e due spicchi di aglio.

Cuocete a fiamma bassa per 20 minuti circa, aggiungendo qualche foglia di basilico fresco, sale, pepe e mezzo cucchiaino di zucchero.

Lasiate cuocere fino a quando i pomodori non risulteranno ben “appassiti”.

Togliete quindi i pomodori dal fuoco e passateli con un passaverdure.

Rimettete il sugo di pomodoro sul fuoco e fatelo sobbollire a fiamma bassa fino a quando non otterrete la densità desiderata.

Passate quindi alle melanzane. Tagliatele a quadrotti non troppo piccoli e friggeteli in olio ben caldo fino a farle diventare dorate e croccanti. Poi scolatele bene e mettetele ad asciugare su un foglio di carta per fritti.

In una pentola con acqua bollente salata, cuocete i rigatoni e un minuto prima della cottura indicata sulla confezione ( assaggiate comunque sempre la pasta) passatela nel sugo e quindi saltatela in padella amalgamandola per bene.

Non vi resta che impiattare aggiungendo i cubetti di melanzana fritti ed una pioggia di ricotta salata grattuggiata grossolanamente come se non ci fosse un domani, poi completate il piatto con qualche foglia di basilico fresco e una passata di pepe nero in grani macinato al momento.

Buon appetito!



(Visited 26 times, 1 visits today)

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *