Spaghetti & Calamaro

Spaghetto & calamaro “inconsapevole”, profumato al prezzemolo e spolverato con pepe nero macinato al momento.

Ingredienti

  • 400 gr di spaghetti
  • 400 gr di calamari
  • 250 gr di pomodorini pachino
  • 1/2 bicchiere di vino
  • 4 cucchiai di olio extra vergine di oliva
  • aglio
  • sale
  • pepe nero in grani
  • peperoncino
  • prezzemolo
  • timo

Procedimento Spaghetti & Calamaro

ingredienti spaghetti & calamari

Sciacquiamo molto bene i calamari privandoli della sacca d’inchiostro e della pennetta,  oppure, se non avete tempo,  chiedete al vostro pescivendolo di farlo per voi.

Tagliare quindi  a rondelle le cuffie dei calamari  e dividere i tentacoli  tagliandoli grossolanamente. 

Mettiamo il tutto  in una terrina e condiamo con un filo d’olio, il  sale, qualche foglia di prezzemolo tritato e un pizzico di timo.

spaghetti & calamari

Copriamo con la pellicola e mettiamo qualche minuto in frigo per marinare.Prendiamo quindi i pomodorini tagliamoli in quattro parti, priviamoli dei semi e della parte bianca  e mettiamo anche questi in una terrina condendo con un filo d’olio, prezzemolo tritato, sale e pepe.

In una padella antiaderente far imbiondire l’ aglio pulito e privato dell’anima con  il peperoncino. 

Quando l’aglio comincia a rosolare toglierlo e versare i calamari nella padella lasciandoli rosolare rapidamente. 

Sfumiamo con il vino a fuoco alto facendo evaporare l’alcol.

Aggiungiamo  i pachino e lasciamo cuocere il tutto  per qualche minuto.

Nel frattempo, facciamo bollire in abbondante acqua salata gli spaghetti, e scoliamoli  al-dente, mettendo da parte un bicchiere dell’acqua di cottura, da usare solo se la pasta risultasse troppo asciutta.

ingredienti spaghetti & calamari

Finite di cuocere gli spaghetti nella padella assieme al resto del  condimento. Impiattiamo e serviamo con un’ultima spolverata di prezzemolo. E buon appetito !

(Visited 223 times, 1 visits today)

1 Comment

  1. Alessandra Settembre 30, 2018 at 9:22 am

    Bel piatto! Ricetta interessante, la proverò sicuramente!

    Reply

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *