Caprese con Pane Carasau

Ancora una ricetta creata dallo Chef Mario Mariola che ho provato a realizzare dopo aver visto uno dei suoi fantrastici video su Youtube: “Caprese con pane carasau fritto, spinaci, fiordilatte, alici, basilico e pomodorini”

Un piatto anche divertente da preparare, che ben si adatta alla stagione estiva, gustoso e semplicissimo da realizzare, L’importante è che come sempre, anche nelle preparazioni semplici, si utilizzino ingredienti di qualità, all’insegna del pochi ma buoni.

Come sempre non avendo tutti gli stessi ingredienti che lo Chef ha utilizzato nella sua ricetta, ho adattato quello che avevo in dispensa al momento, ma vi assicuro che il risultato è stato eccezzionale!

Un grazie allo Chef Mario Mariola per la semplicità e la chiarezza con la quale propone sempre i suoi contenuti, permettendo a tutti di potersi cimentare a realizzarli.


INGREDIENTI

  • Pane Carasau
  • Fiordilatte ( opzionale Mozzarella di Bufala)
  • Pomodorini Datterino
  • Spinaci
  • Basilico
  • Alici
  • Aglio
  • Olio EVO
  • Sale
  • Pepe

PREPARAZIONE

Iniziamo con il preparare gli spinaci, in una padella antiaderente con un filo di EVO, mettiamo uno spicchio d’aglio in camicia, tagliato a metà a profumare l’olio.

Ripassiamo nella padella con l’olio e lo spicchio d’aglio gli spinaci già puliti e lessati ( se lo spinacio è a fogli piccole possiamo anche utilizzarlo ad insalata senza lessarlo ne ripassarlo in padella).

In un altra padella sempre con uno spicchio d’aglio e un filo d’olio EVO, ripassiamo i datterini ben lavati e tagliati a metà e cucociamoli per qualche minuto a fiamma viva aggiungendo qualche foglia di basilico per profumare.

A me piacciono i pomodorini ancora un po’ consistenti, quindi non li ho fatti sfaldare completamente.

Passiamo quindi al pane Carasau che andremo a spezzare più o meno in spicchi e a friggere in poco olio EVO cosi da dare una maggiore croccantezza e un maggior gusto al già buonissimo pane sardo.

A questo punto abbiamo già tutta la line pronta e andiamo a comporre il piatto.

Utilizziamo un piatto piano grande, cominciamo con la base vegetale, gli spinaci che adageremo sul fondo, quindi posizioniamo uno spicchio di pane Carasau fritto e aggiungiamo un pizzico di sale.

Proseguiamo con i pomodorini datterino che adagieremo sul pane, quindi una fetta spessa di fiordilatte, una buona alice sottolio una foglia di basilico.

Poi aggiungiamo ancora uno spicchio di pane Carasau fritto, qualche pomodorino, la seconda fetta di mozzarella, l’alice e a chiudere una profumatissima foglia di basilico.

La nostra caprese è pronta per essere mangiata, i contrasti tra i sapori dei vari ingredienti, la croccantezza del pane, la sapidità delle alici, la dolcezza del fiordilatte ed il profumo del basilico vi faranno apprezzare questo piatto che anche d’estate potrà risolvere molti pranzi o cene.

Che altro? Buon appetito a tutti.



(Visited 151 times, 1 visits today)

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *