Farfalle Salmone e Avocado

Oggi presento un piatto light, dal gusto delicato e raffinato ma di sicuro successo e chiaramente molto gustoso, le “Farfalle con salmone e crema di avocado”, pochi ingredienti, velocissimo da preparare da servire anche per cene “al volo” tra amici o d’estate come pasta fredda.
Io ho usato le farfalle ma vanno bene sia tutti i tipi di pasta corta che spaghetti o linguine, insomma guardate cosa avete in dispensa e preparatelo !


Ingredienti ( x 4 Persone)

  • 320g Farfalle
  • 1 Cipolla
  • 1Avocado (maturo)
  • 100g Salmone affumicato
  • 1 Limone non trattato (Succo e scorza)
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Olio EVO

Preparazione

  • Iniziate a tritare finemente la cipolla e lavate il limone.
    In una pentola, con abbondante acqua bollente già salata, versate le farfalle e cuocetele fino a due minuti prima del tempo di cottura indicato sulla confezione.
  • Nel frattempo in una padella antiaderente, versate un filo d’olio EVO e aggiungete la cipolla tritata, facendola rosolare leggermente aiutandovi con un poco di acqua di cottura se necessario, quindi, spengete la fiamma.
  • Tagliate a metà l’avocado, eliminate l’osso e con un cucchiaio togliete la polpa, quindi versatela in un mixer /frullatore, aggiungendo olio, succo di limone e un pizzico di sale, una spolverata di pepe e macinate/frullateil tutto per qualche minuto, fino a quando non si crea una crema omogenea, se necessario aggiungete un poco di acqua di cottura per renderla più morbida.
  • Due minuti prima del tempo di cottura della pasta, accendete nuovamente la fiamma sotto la padella con la cipolla rosolata, fate riprendere calore poi scolate le penne ( lasciando da parte un poco di acqua di cottura), versatele nella padella, saltatele per qualche attimo, aggiungete il salmone affumicato tagliato a pezzettini e continuate a spadellare max per un paio di minuti, quindi aggiungete a piacimento parte della crema di avocado, un goccio di acqua di cottura e amalgamate il tutto per bene. Grattugiate la scorza del limone evitando di utilizzare la parte bianca che darebbe un gusto amarognolo alla pasta rovinando il piatto, quindi servite. A piacere potete aggiungere ancora della crema di avocado, del pepe e una spolverata di scorza di limone.
    Volendo si può far raffreddare nel frigo e consumare successivamente come piatto freddo.

Tutto qui, semplice, veloce ma buonissima!

Buon appetito Gente!

(Visited 30 times, 1 visits today)

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *