Maritati, Gorgonzola di Capra e melanzane

Una ricetta creata dallo Chef Alberto de ” Il Vinattiere” di Porto San Giorgio che mi ha inviato la foto del piatto finito e al quale, non ho saputo resistere soprattutto perchè incuriosito dal “Gorgonzola di capra” che non conoscevo.

In realtà il termine “Gorgonzola” è improprio, poichè, essendo un prodotto DOP, il Gorgonzola è uno soltanto ed invece il nome , con il quale viene commercializzato questo formaggio di capra erborinato e molto simile sia come consistenza che sapore al Gorgonzola è “Blu di Capra” e devo dire che sono rimasto molto, molto soddisfatto da questa nuova scoperta.

Nel piatto originale lo Chef Alberto ( mio cugino … NDR) propone delle “Ceppe teramane” io purtroppo non sono riuscito a trovarle qui a Roma e su suo consiglio, mi sono indirizzato verso i “Maritati pugliesi” altro splendido tipo misto di pasta composto da orecchiette e una sorta di strozzapreti che si “maritano” insieme in un unico , avvolgente abraccio con il resto degli ingredienti. Ho utilizzato inoltre delle melanzane viola in sostituzione di quelle nere che non avevo a disposizione.

Gli ingredienti per realizzare il piatto non sono molti ma, come dico sempre, per la buona riuscita del piatto scegliete sempre tutto il necessario di buona qualità e se riuscite le spezie fresche.

Nella ricetta ho utilizzato la colatura di alici “IASA” ma se non l’avete a portata di mano anche una buona alice va benissimo.

A questo punto vi lascio alla preparazione del piatto, ringrazio lo Chef Alberto e vi invito a passarlo a trovare a “Il Vinattiere” se capitate dalle parti di Porto San Giorgio , ne vale assolutamente la pena sia per l’originalità del locale che per la proposta dei piatti nel menu e la simpatia dello Chef e di tutto lo Staff.

Buon Appetito


Ingredienti ( x 4 persone)

  • 350 g Maritati Pugliesi
  • melanzana nera (dipende dalla grandezza )
  • colatura di alici ( o un’alice )
  • olio EVO
  • maggiornana fresca in foglie
  • 60 g di Blu di capra
  • latte ( per stemperare il gorgonzola)
  • pan grattato
  • pepe nero in grani q.b.
  • sale

Preparazione

Iniziamo con lo stemperare il “gorgonzola di capra” in una pentola con latte e un pizzico di buon pepe nero in grani macinato al momento.

In una padella antiaderente, tostiamo a fuoco basso il pangrattato, aggiungendo un filo di colatura di alici ( o un’alice salata), giriamo continuamente stando attenti a non far bruciare troppo il pane.

Laviamo la melanzana e tagliamola a dadi, condiamola in una ciotola con olio, maggiorana fresca in folgie, aglio in polvere e una spolverata di pangrattato tostato all’alice.

Cuociamo la dadolada di melanzane in forno

In una pentola con abbondante acqua salata bollente cuociamo i maritati pugliesi rispettando i tempi di cottura indicati sulla confezione di pasta”.

Scoliamo quindi la pasta, nella boule con il blu di capra stemperato, inseriamo una manciata di melanzane, mentechiamo il tutto per qualche attimo.

Impiattiamo, aggiungiamo ancora una bella pioggia di dadolata di melanzana quasi “rosolata” e completiamo il piatto con un filo d’olio EVO .

E come dice lo Chef Alberto….. :”Una leccornia! !

Buon appetito!


(Visited 99 times, 1 visits today)

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *