Spaghetti Bottarga Gamberi e granella di Pistacchi di Bronte profumati al limone

“Spaghetti con Bottarga, Gamberi, Granella di Pistacchio di Bronte profumati al Limone” , un primo piatto gustosissimo assolutamente da provare, non molto economico ma di facile realizzazione. Importante per la buona riuscita del piatto l’utilizzo di materie prime di qualità che fanno chiaramente la differenza. Gli spaghetti utilizzati sono del Pastificio Masciarelli.

Ingredienti

  • 125 gr. bottarga di muggine
  • 200 gr. gamberetti
  • 60 gr. granella di pistacchi di Bronte
  • 300 gr. spaghettoni Pastificio Masciarelli
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 limone non trattato
  • 1/2 alice sottolio
  • piccolo peperoncino
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Preparazione

Ingredienti, spaghetti, granella di pistacchio di Bronte, bottarga di muggine

Ho scaldato la padella con un filo d’olio ed ho profumato con uno spicchio d’aglio e un piccolo peperoncino, poi tolti entrambi, ho quindi aggiunto mezza alice sottolio facendola squagliare lentamente nell’olio fuori dal fuoco aiutandomi con con un cucchiaio di legno.
In una ciotola ho condito i gamberetti (già sbollentati) con olio limone sale e pepe, coperti con della pellicola trasparente e messi in frigo. Ho tagliato una parte della bottarga a scaglie grandi e una parte a scaglie più piccole, da usare come guarnizione del piatto. Ho lavato per bene un limone non trattato e ne ho tagliato la scorza a listarelle, facendo attenzione ad evitare la parte bianca amara. Ho portato a bollore l’acqua salata in una pentola e ho buttato giù gli spaghetti, il tempo di cottura indicato era di 14 minuti, li ho scolati belli al dente qualche minuto prima e li ho versati nella padella con l’olio e fatti insaporire per qualche istante, ho quindi aggiunto parte della bottarga e cominciato ad amalgamare il tutto aiutandomi con dell’acqua di cottura per risottare le pasta. Ho aggiunto i gamberetti e la granella di pistacchi di Bronte amalgamando il tutto per qualche istante. Ho impiattato gli spaghetti, li ho spolverati con la bottarga tagliata finemente, altra granella di pistacchi di Bronte ed ho aggiunto qualche zesta di limone e un pizzico di pepe macinato al momento.
E Buon Appetito !

(Visited 12 times, 1 visits today)

Leave A Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *